Periferie Felix: una rubrica sulla bellezza periferica

di Elvira Sessa

Con l’articolo “Casal di Principe e la sua dissidente, faticosa bellezza“, l’Associazione Felix ha deciso di inaugurare, sul suo blog, una rubrica che racconta dei tesori artistici, ambientali, culturali racchiusi nelle periferie Campane, intendendo per tali tutti quei luoghi economicamente e socialmente marginalizzati.

Convinti che è da questi luoghi che deve partire il “riscatto” della nostra Regione, raccogliamo la sfida di Italo Calvino (“Le città invisibili”): “Due modi ci sono per non soffrire.Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.”

Seguiteci in questo viaggio. Ogni Vostro suggerimento sarà benvenuto.

Buona lettura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...