Periferie Felix: una rubrica sulla bellezza periferica

di Elvira Sessa

Con l’articolo “Casal di Principe e la sua dissidente, faticosa bellezza“, l’Associazione Felix ha deciso di inaugurare, sul suo blog, una rubrica che racconta dei tesori artistici, ambientali, culturali racchiusi nelle periferie, campane e non solo, intendendo per tali tutti quei luoghi economicamente e socialmente marginalizzati.

Convinti che è da questi luoghi che deve partire il “riscatto” di un territorio, raccogliamo la sfida di Italo Calvino (“Le città invisibili”): “Due modi ci sono per non soffrire.Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.”

Seguiteci in questo viaggio. Ogni Vostro suggerimento sarà benvenuto.

Buona lettura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...